ESPOSIZIONE FOTOGRAFICA – QUEL CHE RESTA immagini di un tempo che fu – 25 gennaio – 28 marzo 2023

Esposizione fotografica – QUEL CHE RESTA immagini di un tempo che fu – Chiara Zocchetti

Chiara Zocchetti

Inizia il suo percorso fotografico mettendosi sulle tracce dell’abbandono nel 2014. Con le sue foto desidera mostrare il passare del tempo, in senso concreto. Il tempo tangibile, l’azione della natura sulle cose. Nelle sue fotografie il richiamo del tempo che passa è costante, la polvere che si accumula, i muri che si sgretolano, il legno che invecchia, l’azione della pioggia.

La fotografa è affascinata dalla bellezza contenuta nella decadenza, dal lusso che non ha più lustro, dalla natura che si riappropria dei suoi spazi. Ed è questo che spera di poter trasmettere con i suoi scatti, in una società dove il vecchio viene scartato, per ricordarci che siamo solo di passaggio.

Il suo interesse per i luoghi dell’abbandono negli anni l’ha portata a catturare le diverse facce di questa realtà: manicomi, ospedali, ville, alberghi, discoteche, teatri, cinema, fabbriche, collegi, centri termali, piscine, parchi divertimento. Le fotografie esposte in questa mostra sono state scattate in diversi paesi: Svizzera, Italia, Francia, Croazia, Georgia (e Abkhazia), Austria e Romania.

Nel 2021 ha pubblicato il suo primo libro fotografico “QUEL CHE RESTA – Immagini di un tempo che fu”, con Fontana Edizioni.

Chiara Zocchetti lavora dal 2016 come fotogiornalista al Corriere del Ticino.

L’esposizione è aperta da mercoledì 25 gennaio 2023 a martedì 28 marzo 2023 – Dal Lunedì al Venerdì  08:00 – 18:00 

Scarica locandina esposizione