Sei qui: Home > Formazioni > Corsi professionalizzanti

Terapista Massaggiatore – metodo 33 – corso passerella

Il metodo “Massaggi Terapeutici” è un nuovo standard sviluppato dal RME nel campo del massaggio con l’obiettivo di migliorare la qualità nel settore del massaggio. Il metodo ha un orientamento terapeutico, tuttavia non va in alcun modo a sostituire la figura professionale del Massaggiatore Medicale.

Nell’ambito del suo intervento, il Terapista Massaggiatore adotta tecniche manuali quali: il massaggio classico, il massaggio delle zone riflesse del piede e il linfodrenaggio. Opera in autonomia e collabora con altri operatori del settore, nel rispetto dei propri limiti di competenza e delle vigenti norme giuridiche e deontologiche. La sua attività si rivolge ad una larga fascia di persone (adulti, anziani, adolescenti, sportivi) non affette da patologie con lo scopo di mantenere e ripristinare lo stato di benessere generale del paziente.

Caratteristiche

Il Terapista Massaggiatore è interessato all’ambito del benessere e della salute, possiede spiccate capacità manuali, relazionali e sociali e dispone di una buona salute così come un buon equilibrio psico-fisico.

Ambito lavorativo

Lo statuto professionale prevede la possibilità di lavoro a titolo indipendente oppure come impiegato presso colleghi titolari di uno studio di massaggi, o in altre strutture ove questa figura professionale è prevista (centri wellness, società e associazioni sportive, ecc.).

Sbocchi formativi

Le persone che intendono proseguire il loro percorso formativo nell’ottica dell’ottenimento dell’attestato professionale federale di Massaggiatore Medicale, e che sono in possesso dei requisiti richiesti*, possono iscriversi alla formazione abbreviata di Massaggiatore Medicale.

L’iscrizione a tale formazione non è automatica, ma dev’essere effettuata durante il periodo di apertura delle iscrizioni.

* Attenzione: per proseguire con la formazione abbreviata di Massaggiatore Medicale, si deve disporre di un Attestato Federale di Capacità (AFC), conseguito al temine di una formazione della durata di almeno tre anni, o di un titolo equivalente o superiore, e inoltre è richiesto almeno un anno di lavoro a tempo pieno, come definito dal punto 3.3 del Regolamento d’esame di professione. In tal senso vi invitiamo a consultare il sito ufficiale dell’OdA MM.

Struttura

Il curricolo formativo passerella, organizzato a moduli, prevede circa 140 ore lezione. Le lezioni si tengono la sera, dalle ore 18.00 alle ore 22.00, di regola nei giorni di lunedì e mercoledì oppure martedì e giovedì. Sono inoltre previste, indicativamente una volta al mese, lezioni al venerdì sera (18.00 – 22.00) o al sabato mattina (08.00 – 12.00).

Oltre alle ore lezione teoriche e pratiche in presenza sono previste delle ore di studio autonomo.

Calendario

Il corso inizia a marzo, segue il calendario delle scuole cantonali e si conclude nel mese di novembre dello stesso anno.

Titolo rilasciato

Al termine della formazione, una volta convalidati tutti i singoli moduli, viene rilasciata una dichiarazione, che attesta le acquisizioni delle competenze, la quale consente di richiedere la registrazione del metodo 33 presso il Registro di Medicina Empirica EMR.

Aspetti finanziari

La tassa scolastica ammonta a CHF 2’300.–.
Il costo del materiale didattico è a carico della persona in formazione.

Condizioni di ammissione

Possono iscriversi alla formazione passerella di Terapista Massaggiatore le persone che rispondono alle tre seguenti condizioni:
– dispongono del Diploma cantonale di Massaggiatore;
– sono registrati al Registro di Medicina Empirica (EMR) da almeno due anni in uno dei metodi elencati nella scheda di registrazione del medoto N° 33, Massaggi terapeutici ;
– dispongono del certificato che attesta l’acquisizione del Tronco comune dell’OmL TC*, oppure dispongono di un titolo professionale di livello terziario in ambito sanitario riconosciuto a livello federale o intercantonale.

* I candidati che hanno frequentato il Corso Base presso il CPS di Lugano e superato l’Esame cantonale per l’ottenimento dell’autorizzazione al libero esercizio quale terapista complementare possono iscriversi solo previa integrazione dei moduli mancanti per ottenere il certificato del Tronco comune dell’OmL TC. L’integrazione dei moduli BG1, BG2 e SG è possibile presso il CPS di Lugano contattando direttamente per email la responsabile del corso, signora Miriam Ragonesi (miriam.ragonesi@edu.ti.ch).

L’ammissione è decisa dalla Direzione della scuola.
Il numero dei posti di formazione è limitato: se il numero dei candidati supera il numero dei posti a disposizione viene definita una graduatoria sulla base dell’ordine cronologico di iscrizione.

Procedura d’iscrizione

L’iscrizione avviene attraverso la compilazione di un modulo online.

Le iscrizioni sono aperte di regola fino al 21 dicembre. Eventuali candidature pervenute dopo la scadenza vengono considerate solo subordinatamente alle iscrizioni effettuate nei termini previsti.

Il corso viene attivato unicamente con un numero minimo di 10 iscritti.